Consiglio Direttivo 2017

Sabato 19 Marzo 2016 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali del Gremio. Siamo lieti di annunciare che è stato eletto come nuovo Majorale il Maestro Piermauro Licheri.

È online la composizione del nuovo Consiglio direttivo del Gremio che guiderà la Sartiglia 2017. Per il Presidente Piermauro Licheri si tratta della quarta elezione come Majorale del Gremio dei Falegnami.

Consiglio Direttivo 2016

Quest'oggi, giovedì 19 marzo 2015,  si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali del Gremio. Siamo lieti di annunciare che è stato eletto come nuovo Majorale il Maestro Umberto Atzei.

È online la composizione del nuovo Consiglio direttivo del Gremio che guiderà la Sartiglia 2016. Umberto Atzei, 63 anni, socio del Gremio dal 1990, ricopre per la quarta volta la più alta carica del gremio. È stato Majorale per la prima volta nel 1996 con capocorsa Giuseppe Frau, nel 2003 con Componidori Luigi Paratore e infine nel 2011, con Andrea Zucca a condurre una sartiglia da record.

Sartiglia ricca di emozioni

Si è chiusa con un ottimo bottino di stelle la 550° edizione della sartiglia per il Gremio dei Falegnami guidata da Alessandro Crobu: Diciannove stelle centrate, di cui quattro d'oro. Splendida la conclusione delle corse alla stella: Su Componidori centra la stella con Su Stoccu, ottenendo una meritatissima stella d'argento.


Lo spettacolo è proseguito sul percorso di via Mazzini, dove anche quest'anno non sono mancate stupende acrobazie, fra cui un paio di stupende  piramidi, tre su tre e verticali volanti.


Riepilogando, ecco l'elenco dei cavalieri che hanno colto la stella:
Ignazio Lombardi, Renzo Mura (Stella d’oro), Davide Musu, Giuseppe Frau, Luca Murtas, Gianfranco Manuzza, Antonello Mele, Graziano Pala, Antonello Fenu, Luigi Iriu, Gianluca Manunza, Francesco Castagna, Mauro Secci, Cristian Matzutzi, Gianluca Russo (Stella d’oro), Stefano Manca, Claudio Tuveri (Stella d’oro), Sonia Cadeddu (Stella d’oro) e infine come detto il Componidori, Alessandro Crobu, con Su Stoccu.

Attrus Annus Mellus!